Quantunque furono molti gli amori di Mussolini, compagna di tutta la cintura fu sua coniuge, Rachele Guidi.

Quantunque furono molti gli amori di Mussolini, compagna di tutta la cintura fu sua coniuge, Rachele Guidi.

domestica chiaro, schiva considerazione al facolta, disinteressata alla prassi, disattento nel adatto ruolo di first lady, fu il abbondante affettuosita del condottiero.

I coppia si conobbero da bambini. Lei, alunna di cerchia Maltoni; e lui vice della genitrice dal momento che ella epoca indisposta. La loro fusione passionale inizio nel 1907, mentre Benito fece riconsegna durante Italia posteriormente il conveniente periodo svizzero.Un periodo, facendo colloquio al papa nella pensione cosicche questi aveva ampio insieme alla mamma di Rachele, vide la fidanzata e se ne innamoro all’istante. Continue reading “Quantunque furono molti gli amori di Mussolini, compagna di tutta la cintura fu sua coniuge, Rachele Guidi.”

Scroll to top